CDI – Consiglio d’Istituto

Il Consiglio d’Istituto è un organo elettivo eletto tra tutte le componenti interne alla scuola.

Il consiglio di istituto delibera il bilancio preventivo e il conto consuntivo e dispone in ordine all’impiego dei mezzi finanziari per quanto concerne il funzionamento amministrativo e didattico del circolo o dell’istituto.

Il consiglio di istituto, fatte salve le competenze del collegio dei docenti e dei consigli di interclasse, e di classe, ha potere deliberante, su proposta della giunta, per quanto concerne l’organizzazione e la programmazione della vita e dell’attività della scuola, nei limiti delle disponibilità di bilancio, nelle seguenti materie:

  1. Adozione del regolamento interno del circolo o dell’istituto che dovrà fra l’altro, stabilire le modalità per il funzionamento della biblioteca e per l’uso delle attrezzature culturali, didattiche e sportive, per la vigilanza degli alunni durante l’ingresso e la permanenza nella scuola nonché durante l’uscita dalla medesima;
  2. Acquisto, rinnovo e conservazione delle attrezzature tecnico-scientifiche e dei sussidi didattici, compresi quelli audio-televisivi e le dotazioni librarie, e acquisto dei materiali di consumo occorrenti per le esercitazioni;
  3. Adattamento del calendario scolastico alle specifiche esigenze ambientali;
  4. Criteri per la programmazione e l’attuazione delle attività parascolastiche, interscolastiche, extrascolastiche, con particolare riguardo ai corsi di recupero e di sostegno, alle libere attività complementari, alle visite guidate e ai viaggi di istruzione;
  5. Promozione di contatti con altre scuole o istituti al fine di realizzare scambi di informazioni e di esperienze e di intraprendere eventuali iniziative di collaborazione;
  6. Partecipazione del circolo o dell’istituto ad attività culturali, sportive e ricreative di particolare interesse educativo;
  7. Forme e modalità per lo svolgimento di iniziative assistenziali che possono essere assunte dal circolo o dall’istituto.

Il consiglio di di istituto indica, altresì, i criteri generali relativi alla formazione delle classi, all’adattamento dell’orario delle lezioni e delle altre attività scolastiche alle condizioni ambientali e al coordinamento organizzativo dei consigli di intereclasse o di classe; esprimere parere sull’andamento generale, didattico ed amministrativo dell’istituto.

Componenti del Consiglio d’Istituto in carica:

PRESIDENTE: MASSIMO CANNONE
DIRIGENTE SCOLASTICO: ANTONIETTA FUSILLO

COMPONENTE GENITORI COMPONENTE DOCENTE COMPONENTE A.T.A.
BENCIVENGA P.
CAPRI P.
DEL PACE C.
DI STEFANO S.
PELLEGRINI B.
SANTINI A.
SARACINI F. I.
BOLLI B.
FUNARI L.
LUCIDI C.
MEOLI M.
MILANA D.
MOFFA F.
NAVARRA D.
PROMUTICO L.
APPOLLONI M. S.
NARDECCHIA M. L.

I provvedimenti del Consiglio d’Istituto sono visibili nella Delibere Consiglio d’Istituto